GIOCHI DELLA GIOVENTU’

Ciao a tutti, venerdì 26 maggio alle ore 19 allo stadio “Toti” di Paderno Dugnano si è disputata la finale dei giochi della gioventù. Queste sono gare di atletica a cui hanno partecipato tutte le 5 scuole medie di Paderno. Ogni scuola ha partecipato con 48 alunni. Le gare sono state di velocità, resistenza, peso, vortex, salto in lungo e staffette.

Siamo arrivati allo stadio toti alle ore 18:30 e alle 19 è iniziata la sfilata e alle 19:30 sono iniziate le prime gare, i 60 metri femminili del 2005 e a seguire ogni 5 minuti una nuova gara.

 

Negli 80 metri femminili del 2003:

Corbetta Chiara ha conquistato il secondo posto.

Negli 80 metri maschili del 2003:

Fusi Kalu ha conquistato il secondo posto  e Gallo Emanuele il terzo.

Negli 80 metri femminili del 2004 :

Mazzardis Giulia è arrivata prima.

Negli 80 metri maschili 2004:

Cannone Braian è arrivato secondo.

Nei 60 metri 2005: Vacca samuele terzo.

Nei 1000 metri femminili 2003:

Moretti Bianca è arrivata prima.

Negli 800 metri maschili 2004:

Gaslini Gabriele è arrivato terzo.

Negli 800 metri femminili 2004:

Bonfanti Martina è arrivata seconda

Negli 800 metri femminili 2005:

Candio Sofia è arrivata prima e Iuliano Mariana è arrivata seconda

Negli 800 metri 2005 :

Mattiello Esayas è arrivato primo e Delaini Davide è arrivato terzo.

Nel peso 2003 femminile:

Sioli Sara è arrivata prima.

Nel peso 2003 maschi:

Zongaro Gabriele è arrivato primo.

Nel salto in lungo 2003 maschile:

Gervasi Simone è arrivato primo

Nel salto in lungo 2003 femminile:

Delaini Alice è arrivata prima

per quanto riguarda la staffetta

MEDAGLIA D’ORO STAFFETTA MISTA CLASSI PRIME: Mattiello 1b, Mattiello 1c, Candio 1E, Iuliano 1c

MEDAGLIA D’ARGENTO STAFFETTA MISTA CLASSI SECONDE: Bianco 2A, Cannone, 2D, Mazzardis 2D , Bonfanti  2D.

MEDAGLIA D’ORO STAFFETTA MISTA CLASSI TERZE: Corbetta 3B, Giuranna 3E, Fusi 2D (2003), Lerose 3F.

Facciamo i nostri complimenti a questi piccoli atleti della scuola Allende che hanno portato a casa un ottimo risultato.

IMG-20170601-WA0014
LA SCUOLA ALLENDE TRIONFANTE
IMG_20170601_154221.jpg
TROFEO CONQUISTATO DALL’ALLENDE
Annunci

Spettacolo “Semi di libertà”

Il 31 Maggio 2017 si è svolto uno spettacolo teatrale riguardante la mostra sui migranti davanti la nostra scuola.

Questa serata riguardava principalmente le letture dei testi scritti dalla classe 2^D, 2^E e 3^A, basati su storie di migranti in diversi momenti come di nostalgia, addii agli affetti, viaggi e arrivi alle proprie mete.

Lo spettacolo serale è cominciato alle 19:30 ma i genitori degli alunni partecipanti che erano incaricati di portare bevande e cibo sono arrivati alle 18:45.

Il tutto è iniziato con un brano musicale seguito da un elenco di parole significative pronunciate dal coro in tre lingue diverse: Italiano, Inglese, Francese e alcune in Arabo.

A seguire, le diverse letture da parte degli alunni che si sono immersi nei brani con interesse e coinvolgimento.

Lo spettacolo è stato piuttosto toccante per la maggior parte degli spettatori che sono riusciti a comprendere il significato e l’intensità dei testi.

La serata si è conclusa con un aperitivo all’interno della scuola ideato come una “cena simbolica” dove le persone hanno avuto l’occasione di incontrarsi e conoscersi.

IMG_20170601_103447

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

KEITH HARING

 

Venerdì 8 maggio le classi  1E, 2G, 1D sono andate alla mostra di Keith Haring con la prof Alessandrini e la prof Bazzocchi  il tempo era bello forse un po’ nuvoloso ma bello.  Abbiamo visto molti quadri e la tecnica che mi piace di più che usava Haring è la tecnica di pitturare sui teli dei camion. C’era una guida che tramite degli auricolari lui poteva parlare a bassa voce e noi regolando il volume potevamo sentire bene.  Mi sono emozionata quando la guida ci ha detto che Haring riusciva a pitturare anche quando stava per morire. lo consiglierei ed un mio compagno che non c’è ancora andato perchè l’esperienza è stata molto bella ed è stato tutto molto interessante.

 

keith-haring-2174269__340 (1).jpg

IMG-20170518-WA0010 (1)

 

Festa fine anno 27 maggio

Ciao ragazzi,

il 27 maggio ci sarà la festa di fine anno della scuola, perciò ho deciso descrivervi il programma scelto per questa giornata.

Programma:

ore 9:45 CLASSI PRIME IN PALESTRA: dimostrazione laboratorio di ginnastica artistica –  professoressa Buraschi.

ore 9:45 CLASSI SECONDE E TERZE CAMPO D’ATLETICA: dimostrazione partita di rugby. – proff. Campo.

ore 10:00: APERTURA DELLA SCUOLA AI GENITORI

ore 10:30: TUTTE LE CLASSI ANDRANO NEL CAMPO DI ATLETICA: premiazioni attività.

ore 10:45: SAGGIO CHITARRA.

ore 11:00 SAGGIO DI KARAOKE.

ore 11:45: ESTRAZIONE LOTTERIA COMITATO GENITORI.

ore 12:10: SALUTO DEI RAGAZZI DELLE TERZE.

ore 12:20: flash-mob di tutte le classi – saluto finale.

VI AUGURIAMO DI ESSERE IN NUMEROSI E DI DIVERTIRVI.

fatto da Marino 2° F

FINALI REGIONALI SCOLASTICHE

Domani ci saranno le finali regionali scolastiche, a cui parteciperà pure la scuola Allende.

Il Prof Campo (colui che si occupa dell’organizzazione e della convocazione) ha convocato una quindicina di ragazzi( sia di prima che di seconda che di terza) per varie specialità di atletica leggera ( 60 m.piani, 80 m. piani, salto in lungo, lancio del peso e vortex).

Le gare si svolgeranno il 26 maggio al centro sportivo di Paderno Dugnano dalle 19 alle 22 / 22: 30, dove gli alunni di varie scuole della regione si sfideranno in molte gare dell’atletica leggera.

Che vinca la scuola migliore! (speriamo l’ Allende).

panoramica-toti-300x175
Panoramica del centro sportivo Toti

MATTIA

GITA ALL’ABBAZIA DI CHIARAVALLE MILANESE

Le nostre classi, 1°A 1°D e 1°F, il giorno venerdì 12 \ 05 \ 2017 si sono recate all ‘abbazia di Chiaravalle. Siamo andati in questo posto con un pullman che ci è venuto a prendere direttamente davanti  alla nostra scuola alle 7. 30

L’ abbazia di Chiaravalle (Milanese) è situata a sud-est di Milano.

Durante la mattinata una guida per ogni classe ci ha spiegato le cose importanti dell’ abbazia e durante il pomeriggio abbiamo svolto dei laboratori che consistevano nel fare lavori che fanno i monaci nella loro vita quotidiana all’abbazia. Questi laboratori consistevano nel costruire una mappa, nella ricerca delle piante, seminare piante, cura del campo. Noi due abbiamo svolto il lavoro della cura del campo. E stato piuttosto duro ma divertente allo stesso tempo.

Durante un altro laboratorio abbiamo costruito un profumante per cassetti utilizzando sale grosso ed erbe aromatiche del giardino. In particolare: la Melissa,diverse tipologie di menta,Timo, rosmarino e petali di rosa.

A me è piaciuto tanto anche perché non mi aspettavo che era così.

Io consiglierei questa gita ai miei compagni perché è stato molto bello, educativo e per niente noioso. Inoltre, la guida era molto gentile, chiara e coinvolgente

Giulia e Davide

chiaravalle2
Chiostro e campanile dell’abbazia
chiaravalle1
Abbazia di Chiaravalle vista da fuori

Certosa di Pavia e centrale del latte

Ciao ragazzi,

il 16/05/17 siamo andati a visitare la Certosa di Pavia e la Centrale del latte. Siamo andati con la mia classe 2’F e poi con altre 2 classi la 2°B e 2°G.

Siamo partiti alle 8,00 dal vialetto della scuola. Il viaggio è stato afoso perché fuori cerano 25° ed è durato 2 ore.  Oltre alla certosa abbiamo anche visitato la Centrale del latte che si trova nei pressi di Pavia.

Abbiamo prima visitato la Centrale del Latte e con noi c’era una guida che ci ha spiegato come fanno il latte UHT (Ultra High Temperature, cioè latte a lunga conservazione), il latte pastorizzato, e lo yogurt YOMO.

  • Il latte UHT viene riscaldato fino a 140° e poi viene fatto rafreddare a 4° gradi nella cella frigo
  • il latte pastorizzato è come latte fresco soltanto che viene fatto riscaldare a 40° per togliere qualunque inquinazione poi viene mandato in una cella frigo per farlo rafreddare fino a 4° gradi.
  • lo yogurt  YOMO viene fatto con lo stesso procedimento del latte ma prima gli vengono inserita la frutta in modo da dargli lo stesso sapore della frutta.

 

Io consiglierei questa esperienza perché ci insegna come viene fatto ciò che alcune persone, compreso me bevono ogni giorno.

Successivamente abbiamo visitato la Certosa di Pavia. L’abbiamo visitata a piedi e un abate ci ha illustrato la storia.  A me è piaciuta molto, e vi consiglio di visitarla perché è molto bella e interessante.

Abbiamo visitato le case dei monaci certosini, la tomba di Francesco Sforza e di sua moglie, la guida ci ha spiegato gli affreschi presenti sulle mura interne della chiesa. Abbiamo visto i giardini immensi della chiesa i quali nell’antichità erano utilizzati come campi coltivati.

p.s. non fate foto dentro la chiesa perché altrimenti le professoresse e i professori si incavolano e ti ritirano il telefono 😀

scritto da Lorenzo Marzullo e Marino

certosa-pavia-19-665x443certosa-pavia-12-665x443certosa-pavia-7-665x460certosa-pavia-1-665x359

 

GARE DI MICROROBOTICA

Alla scuola Allende ,per le persone che fanno il tempo lungo,vengono proposti dei laboratori e tra questi c’è MICROROBOTICA . Siamo in 8 a partecipare a questa attività.

Il prof.Francesco Berardi ci assiste in questa esperienza abbastanza impegnativa.

Usiamo un particolare robot chiamato RCX che sarebbe il cuore e la mente del robot.

Il robot su cui stiamo lavorando si chiama ROVERBOT.

Il programma che utilizziamo si chiama Robotic Invention System della Lego.

Ci vengono forniti degli obbiettivi di lavoro e poi dobbiamo programmarli sul computer e dobbiamo farli eseguire al robot tramite un trasmettitore che trasmette le informazioni dal computer al robot.

Alla fine del corso si svolgeranno delle gare di microrobotica. Queste si terranno il 19 maggio dalle 8.00 alle 17.30 all’ università Bicocca…

 

.

Ve lo consigliamo vivamente!!

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!!!!!!!!!

Rossella e Giulia

IMG_20170511_151930 (1)
un tipo di RCX
IMG_20170511_151516
percorso che utilizzeremo alla gara.

 

10 infallibili metodi di studio

Ciao ragazzi, vi è mai capitato che dopo un intera lezione di storia non avete capito?       In questo articolo vi spieghiamo 10 suggerimenti per studiare bene e rendere al massimo. Infatti durante quest’anno abbiamo avuto modo di apprendere 10 metodi infallibili.

  1. Ascoltare la lezione in classe
  2.  leggere tante volte
  3. fare degli schemi
  4. sottolineare le cose più importanti
  5. studiare volta per volta
  6. dopo aver letto ripetere tutto ad alta voce.
  7. ripetere aspettare un po’ di tempo e poi ripetere
  8. fare approfondimenti
  9. cercare il significato delle parole che non conosci.
  10. fare domande e risposte sull’argomento.

Federico Mita, Paola Bianchi, Luigi Primerano

RUGBY all’ ALLENDE

Ciao sono Francesco e partecipo al corso di rugby. Faccio il tempo corto all’ ALLENDE di Paderno Dugnano.

Ho scelto di fare rugby perché c’erano alcuni miei amici ma anche perché volevo provare uno sport nuovo .

Ci allena il Prof. Campo , è bravo però quando ci comportiamo male o facciamo gli sciocchi ci sgrida… E fa benissimo, perché lui vuole che durante l’ allenamento e durante le partite diamo il massimo e ci mettiamo il cuore.

Ci incontriamo il venerdì ogni 2 settimane e siamo in 10 a farlo.

Alcune domeniche facciamo dei tornei ,qualche ,mese fa abbiamo partecipato ad un torneo per inaugurare il campo di Cinisello

Se volete allenavi con noi venite all’ ALLENDE di Paderno Dugnano a divertirvi con noi

 

Fatto da Francesco Bon della 1° D

rugby-596747__340